Informativa

Contenuti

Con ordinanza 20 settembre 2017 n. 21896 la Corte di Cassazione ha finalmente chiarito l’annosa questione relativa alla necessità, o meno, di citare in giudizio il responsabile del sinistro anche in caso di indennizzo diretto ex art. 149 d.lgs. 209/2005.

In caso di calamità naturale possono essere accordati alle imprese agricoli alcuni aiuti tra cui la proroga dei pagamenti delle rate dei finanziamenti ricevuti fino ad un massimo di ventiquattro mesi. In queste ipotesi le banche sono tenute a concedere la proroga

In caso di calamità naturali il D. Lgs. 102/2004 prevede degli aiuti a favore degli agricoltori danneggiati. Queste misure sono erogate dal Ministero per le Politiche Agricole attraverso il Fondo di Solidarietà Nazionale.

Cassazione_civile_sez_III_26286_2019 È stata pubblicata da pochissimi giorni rispetto al momento in cui scriviamo e già sta facendo discutere molto l’ultima pronuncia della Cassazione in tema di usura nei mutui. Gli aspetti su cui si è espressa la Corte sono tra i più dibattuti dell’ultimo decennio per quanto concerne i mutui bancari: concetto di cumulo degli interessi, […]